Novità 730/2017: Arredo abitazione principale
Pubblicato il 27/01/2017 00:01 da Tebaide

Per le dichiarazioni relative all’anno 2016 sono state introdotte diverse novità. Una di queste riguarda l’arredo della casa principale da parte di coppie giovani che possono così usufruire della detrazione del 50% della spesa sostenuta. Le condizioni per poter accedere a tale agevolazione sono le seguenti:
• L’acquisto deve riguardare mobili destinati all’arredo dell’abitazione principale;
• La coppia deve risultare coniugata nell’anno 2016 oppure essere convivente da almeno 3 anni;
• Almeno uno dei due componenti non deve superare i 35 anni di età;
• L’unità immobiliare deve essere di classe A o B;
• Il pagamento dei mobili deve essere stato effettuato tramite bonifico o carta di credito/debito;
• Il tetto massimo è di 16.000 euro complessivi.
Come per il bonus arredo relativo agli immobili in ristrutturazione, con il quale questa iniziativa non può essere cumulata, l’importo in detrazione verrà rimborsato in 10 quote annuali di pari importo.