Novità split payment per lavoratori autonomi
Pubblicato il 01/10/2018 10:10 da Patrizia Montanari

È confermato che lo split payment non trova applicazione relativamente ai compensi per prestazioni di servizi assoggettati a ritenuta alla fonte a titolo d’acconto / d’imposta. Di fatto la nuova disposizione “ripristina” l’esonero per le fatture emesse da parte dei lavoratori autonomi. La novità in esame è applicabile alle fatture emesse dal 15.7.2018.